(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 12 DIC - "Rivolgo - scrive ilPapa nel messaggio per la Giornata della pace - un appello infavore del disarmo, nonché della proibizione e dell'abolizionedelle armi nucleari: la deterrenza nucleare e la minaccia delladistruzione reciproca assicurata non possono fondare questo tipodi etica. Con uguale urgenza supplico che si arrestino laviolenza domestica e gli abusi su donne e bambini". Lo fa dopoaver auspicato fraternità tra i popoli, basata non sulla paurama su rispetto e dialogo sincero.