Venerdì 13 Giugno 2014

Papa: pazzo chi nega Olocausto

(ANSA) - ROMA, 13 GIU - "Non saprei spiegare perché accada, però credo che, in generale, l'antisemitismo sia più legato alle destre, si annidi meglio nelle correnti politiche di destra che in quelle di sinistra, no?". Lo dice il Papa nell'intervista a La Vanguardia, aggiungendo che "negare l'Olocausto è una pazzia". "Voglio anche dire - ha aggiunto - che a volte ho un po' di orticaria esistenziale quando vedo gli attacchi di tutti alla Chiesa di Pio XII, e dimenticato il ruolo delle grandi potenze".

© riproduzione riservata