Pensioni:ipotesi uscita donne 62-63 anni

Pensioni:ipotesi uscita donne 62-63 anni

(ANSA) - ROMA, 21 SET - Il Governo lavora all'uscitaanticipata delle donne dal lavoro dal 2016 a 62-63 anni con 35di contributi: si tratta di una nuova opzione donna - spieganotecnici dell'Esecutivo - che prevedrebbe, invece del ricalcolocontributivo, una riduzione dell'assegno legata alla speranza divita e pari a circa il 10% per tre anni di anticipo rispettoall'età di vecchiaia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}