Venerdì 13 Giugno 2014

Prandelli, gara d'esordio mai decisiva

(ANSA) - ROMA, 13 GIU - "La storia dei Mondiali insegna che le prime partite non sono mai decisive, come ad Usa '94 o a Sudafrica 2010 quando la Spagna ha vinto il titolo, ma ha perso all'esordio con la Svizzera. È vero però che sono importanti per la forza straordinaria che può arrivare da un risultato positivo". Cesare Prandelli guarda con fiducia all'esordio dell'Italia con l'Inghilterra e aggiunge: "Le sensazioni sono ottime, abbiamo lavorato in maniera mirata per arrivare pronti fisicamente e mentalmente".

© riproduzione riservata