Giovedì 17 Aprile 2014

Putin, Kiev porta paese verso abisso

(ANSA) - MOSCA, 17 APR - "Le autorità ucraine portano il Paese verso l'abisso": lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin aprendo la sua tradizionale linea diretta con il Paese. Putin ha bollato come "sciocchezze" le accuse sulla presenza di forze russe nell'Ucraina dell'Est: "Niente reparti militari, niente servizi speciali, niente istruttori, sono tutti cittadini locali".

© riproduzione riservata