Domenica 27 Aprile 2014

Renzi, Pd primo partito, Grillo non urli

(ANSA) - ROMA, 27 APR - "I leader seri non si preoccupano dei sondaggi: non mi interessa come finisce, io penso che il Pd prenderà più voti dell'ultima volta e sarà il primo partito ma non sono ossessionato da questo ma dalla percentuale della disoccupazione. A chi vota Grillo dico: va bene ma ditegli di smettere di urlare e di venire a dare una mano per cambiare l'Italia". Così Renzi, a "In 1/2 ora", sulle europee.

© riproduzione riservata