Sabato 23 Agosto 2014

Renzi, togliere paese a soliti noti

(ANSA) - ROMA, 23 AGO - Togliere "il paese dalle mani dei soliti noti, quelli che vanno in tutti i salotti buoni a concludere gli affari di un capitalismo di relazione ormai trito e ritrito. Questa è la rivoluzione culturale che serve all'Italia: spalancare le finestre e fare entrare aria nuova". Lo afferma il premier Matteo Renzi in una intervista a Tempi.

© riproduzione riservata