Rocco Tanica, addio live con Elii

(ANSA) - MILANO, 30 APR - "Grazie per 35 anni molto divertenti, è stato un bellissimo giro di giostra": con queste parole Rocco Tanica ha spiazzato il pubblico che ieri ha gremito il Forum d'Assago per la prima data del Piccoli Energumeni Tour, il ritorno degli Elio e Le Storie Tese nei palazzetti dopo oltre 20 anni. Entrato dopo oltre due ore di concerto, il tastierista al secolo Sergio Conforti si è congedato dall'attività dal vivo degli Elii, ma, come ha spiegato incontrando la stampa a fine serata, non si tratta di un addio: "Ho iniziato tre anni fa a latitare, perché ho scoperto di non avere il fisico per il rock: alle 9 e mezza mi viene sonno". Rocco Tanica, insomma, non abbandona il gruppo ma piuttosto cambia ruolo al suo interno, al termine di una riflessione avviata dieci anni fa: "A differenza dei miei colleghi che sono locomotive da palcoscenico, ho poche energie: mi riesce bene quello che ho fatto negli anni, cioè lavorare in studio. Nulla cambia in famiglia, tengo soltanto un profilo più defilato".


© RIPRODUZIONE RISERVATA