Lunedì 23 Giugno 2014

Scoperta su Titano 'isola magica'

(ANSA) - ROMA, 23 GIU - Una 'isola magica' che appare e scompare in uno dei mari di Titano, la più grande delle lune di Saturno: il fenomeno sarebbe dovuto all'attività geologica, cambiamenti stagionali oppure onde e maree. A scoprirla è stata la sonda Cassini le cui immagini sono state analizzate da un gruppo di ricerca dell'Università Cornell e descritte su Nature Geoscience. Titano è la più grande delle 62 lune di Saturno ed è un piccolo 'mondo', grande all'incirca come il pianeta Mercurio.

© riproduzione riservata