Martedì 23 Aprile 2013

Scozia indipendente, a rischio sterline

(ANSA) - LONDRA, 23 APR - Una Scozia indipendente potrebbe perdere la sterlina come sua valuta ed essere costretta ad introdurne una nuova. Lo ha dichiarato oggi il ministro del Tesoro britannico, George Osborne, presentando a Glasgow un rapporto che valuta gli scenari economici di una eventuale uscita della Scozia dal Regno Unito. Il governo di Edimburgo, che ha indetto un referendum sull'indipendenza per il 18 settembre 2014, ha elaborato una serie di piani per mantenere la sterlina come divisa nazionale.

© riproduzione riservata