(ANSA) - ROMA, 1 FEB - Appartamenti, terreni, auto di lusso edue imbarcazioni, tra cui anche la "Fiamma Nera", storica barcaa vela appartenuta a Benito Mussolini. Questo quanto sequestratodalla Guardia di Finanza di Roma a Salvatore Squillante,imprenditore originario di Sarno (Salerno) con precedentipendenti per reati contro il patrimonio, evasione fiscale, truffa. L'imprenditore manteneva rapporti anche con due deiprincipali protagonisti dell'inchiesta "Mafia Capitale",TizianoZuccolo e Salvatore Buzzi. Le Fiamme Gialle della compagnia di Fiumicino, coordinatedalla Direzione Distrettuale Antimafia della procura di Roma,hanno sequestrato beni per un valore di 28 milioni di euro.Sigilli a 32 terreni, 75 immobili, diverse tenute, appartamenti,uffici e negozi della Capitale. Ma il sequestro ha riguardatoanche conti correnti, quote societarie e alcuni vani di uncastello e due barche, tra cui la "Konigin II", di mussolinianamemoria, rinominata Fiamma Nera quando fu donata a BenitoMussolini.