Sisma: passerelle di legno fra tende

(ANSA) - ACQUASANTA TERME (ASCOLI PICENO), 5 SET - Assi in legno come passerelle tra le tende nel campo di Acquasanta Terme, dove sta piovendo intensamente. "Per ora ce la facciamo - dice il sindaco Sante Stangoni -, speriamo che la pioggia non aumenti, altrimenti...". Tecnici del Comune e addetti della Protezione civile hanno lavorato, in preparazione dell'ondata di maltempo che si è abbattuta sulle zone terremotate, pulendo tombini e rinforzando i canali di scolo. Nella tendopoli ci sono 22-23 tende, un'altra ventina sono dislocate nelle varie frazioni e sono quelle la cui situazione è più difficile da controllare. "Abbiamo 400-500 persone che dormono fuori casa - aggiunge Stangoni -, nelle tende o in macchina". Tra le note positive, indicate dal sindaco, "non fa freddo".


© RIPRODUZIONE RISERVATA