Martedì 12 Novembre 2013

Tangenti, arrestato assessore De Fanis

link

(ANSA) - PESCARA, 12 NOV - L'assessore alla Cultura della regione Abruzzo, Luigi De Fanis (Pdl), é stato arrestati per presunte tangenti in merito l'organizzazione degli eventi del 150° anniversario della nascita di Gabriele D'Annunzio. A chiedere l'arresto il pm Giuseppe Bellelli, a siglare i provvedimenti il gip Mariacarla Sacco. I reati contestati sono concussione, truffa aggravata e peculato. Con De Fanis ai domiciliari la sua segretaria, obbligo di dimora per altre due persone.

© riproduzione riservata