Terrorismo: Minniti, non preoccupati

Terrorismo: Minniti, non preoccupati

(ANSA) - ROMA, 30 DIC - "Non siamo preoccupati ma occupati". Lo ha detto parlando del terrorismo, a Norcia, in visita ai luoghi e alle popolazioni colpite dal terremoto, il ministro dell'Interno Marco Minniti. "Stiamo lavorando - ha detto il ministro - in un clima di tranquilla sicurezza". "Il modello che abbiamo messo in campo funziona molto bene grazie al lavoro di squadra delle forze dell'ordine insieme alla Polizia locale". "La guardia resta altissima e non si sottovaluta nulla - ha aggiunto il ministro - ma allo stesso tempo è giusto consentire ai cittadini di vivere serenamente le loro vacanze". Parlando poi in particolare della strage di Berlino, Minniti ha spiegato: "Da quando è giunto in Italia Amri si è mosso da lupo solitario". "Sono in corso delle indagini - ha aggiunto - e posso assicurare gli italiani che nessun dettaglio viene trascurato". Minniti ha ricordato anche che l'attività antiterrorismo è intesa e lo dimostrano, ha aggiunto "le 132 espulsioni messe in atto dal 2015".


© RIPRODUZIONE RISERVATA