Usa, è Young Pope Mania

Usa, è Young Pope Mania

(ANSA) - ROMA, 7 GEN - Dopo il grande successo europeo di pubblico e critica, alla vigilia del debutto negli Stati Uniti "The Young Pope" raccoglie elogi dalla critica ed è trend topic in rete. Annunciata da cartelloni giganti a Times Square e sulle fiancate degli autobus di Manhattan, la serie di 10 episodi - scritta e diretta dal regista Premio Oscar Paolo Sorrentino con protagonista Jude Law - andrà in onda su HBO dal 15 gennaio. Un debutto atteso dalle critiche positive e dalla rete. Nei giorni scorsi #theyoungpope è stato terzo nella classifica dei trend topic degli Stati Uniti segnando un record: non era mai capitato che un film o una serie tv italiana fosse così popolare, tanto che c'è già chi parla di mania (per il sito art.mic "La rete è già ossessionata da The Young Pope e da tutto ciò che è 'papale'"). Un successo, per la produzione originale Sky, HBO e Canal+, prodotta da Wildside, anche commerciale: è già stata venduta da FremantleMedia International in 100 Paesi per un totale di 130 dal Madagascar agli Usa


© RIPRODUZIONE RISERVATA