Veneto Banca: cerca intesa consumatori

Veneto Banca: cerca intesa consumatori

(ANSA) - MILANO, 8 APR - Veneto Banca cercherà una conciliazione paritetica per definire le controversie su bond e azioni dell'istituto. Il Cda della banca ha in particolare deliberato di dare mandato al management di verificare la fattibilità di una tale procedura. Lo annuncia una nota. L'istituto verificherà la disponibilità delle associazioni dei consumatori più attive e rappresentative ad attivare tale soluzione. Lo strumento, spiega, permetterebbe ai clienti di risolvere eventuali controversie in tempi enormemente più brevi rispetto alla giustizia ordinaria, gratuitamente e senza adire le vie legali. La conciliazione paritetica non prevede un organo giudicante, ma la possibilità di risolvere la controversia tramite un confronto tra due conciliatori (uno designato dalle associazioni ed uno dalla banca) che, esaminate le circostanze del caso, propongono alle parti i termini per la definizione di un accordo transattivo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA