Sabato 07 Novembre 2009

Caso Cucchi/ Roma, tensioni al corteo: bottiglie contro polizia

Roma, 7 nov. (Apcom) - Momenti di tensione a Tor Pignattara all'inizio della manifestazione organizzata dai centri sociali a Roma per chiedere "verità e giustizia" per Stefano Cucchi, il 31enne morto dopo qualche giorno il suo arresto. I manifestanti, spiega la questura, hanno lanciato alcune bottiglie contro i blindati della polizia. Ma gli agenti - sottolineano dalla questura - non hanno reagito ed è tornata la calma, a parte gli slogan contro le forze dell'ordine, e il corte è partito dal parco degli Acquedotti Alessandrini sfilando verso via Ciro da Urbino, dove il giovane abitava con la sua famiglia. Secondo gli organizzatori alla manifestazione partecipano centinaia di persone. "Stefano Cucchi, non si può morire così. Basta vite spezzate dalla violenza dello stato", questo lo striscione di apertura della manifestazione. Numerosi gli slogan gridati contro le forze dell'ordine ma anche i genitori di Cucchi, dopo averli ringraziati per la partecipazione, hanno invitato i manifestanti alla calma.

Gtu

© riproduzione riservata