Lunedì 09 Novembre 2009

Muro/Obama: questa è una data di speranza, i muri possono cadere

New York, 9 nov. (Apcom) - La revisione della strategia per l'Afghanistan e l'imminente viaggio in Asia hanno impedito a Barack Obama di essere presente a Berlino per il ventennale della caduta del muro ma il presidente ha voluto comunque apparire in videoconferenza per celebrare l'anniversario. Obama ha detto alla folla radunatasi alla porta di Brandeburgo che la ricorrenza "manda un messaggio di speranza a coloro che credono che i muri possano davvero venire giù, nonostante il cinismo, l'incertezza e l'oppressione". "Non potrebbe esserci più forte rivolta contro il tiranno e più forte affermazione della libertà". Il messaggio del presidente è stato presentato dal segretario di Stato, Hillary Clinton, che guida la delegazione statunitense a Berlino. "Cerchiamo di non dimenticare il 9 novembre del 1989 e i sacrifici che lo hanno reso possibile", ha detto Obama che proprio questa mattina ha proclamato la data odierna come Giornata Mondiale della Libertà.

Emc-Bat

© riproduzione riservata