Venerdì 13 Novembre 2009

Domani giornata mondiale diabete: in Italia ne soffrono 3,5 mln

Roma, 13 nov. (Apcom) - Domani si celebra in tutto il mondo la giornata mondiale del diabete. Una malattia in vertiginosa crescita, che rappresenta in effetti la vera "pandemia moderna". In Italia ne soffrono oltre 3,5 milioni di persone in Italia, pari al 6% della popolazione. E non tutti i casi sono diagnosticati: circa 1 milione di persone diabetiche - i dati sono quelli del secondo rapporto italiano "Changing Diabetes Barometer" - non sa di esserlo e non è quindi attualmente sottoposto ad alcun trattamento. Si calcola che entro il 2010 il numero di persone con diabete supererà i 4,5 milioni. Un'evoluzione che è legata anche all'aumento dell'obesità: in Italia, infatti, il 34,2% degli adulti è sovrappeso e il 9,8% è obeso e si stima che il numero di persone obese sia cresciuto del 9% in soli 5 anni raggiungendo gli oltre 4,7 milioni. Sempre secondo il rapporto, nel nostro Paese circa 80 mila persone ogni anno soffrono di attacchi di cuore causati dal diabete, 20mila persone sono colpite da insufficienza renale e circa 6mila persone subiranno l'amputazione degli arti a causa delle complicanze correlate alla patologia. E, come riportato anche dall'Istat, 18.000 persone in un anno sono morte a causa del diabete. Apa

MAZ

© riproduzione riservata