Sabato 14 Novembre 2009

Nuova Influenza/ Oms: 6.250 vittime nel mondo

Ginevra, 14 nov. (Apcom) - E' salito a 6.250 il numero dei decessi causati nel mondo dal virus A/H1N1, 179 in più rispetto alla scorsa settimana (2,94%): questi i dati resi noti dall'Organizzazione Mondiale per la Sanità, che nel suo ultimo rapporto sottolinea come il tasso di aumento delle vittime stia però diminuendo. La pandemia sta progressivamente estendendosi verso est, dove risulta maggiore il numero delle nuove infezioni; per quel che riguarda l'Europa, i morti sono almeno 300, cifra pressoché invariata rispetto all'ultimo rapporto del 6 novembre; il continente più duramente colpito rimane quello americano, dove il virus è comparso già nella scorsa primavera, con 4.512 morti; tuttavia, il fatto che nell'emisfero australe stia arrivando l'estate ha rallentato notevolmente il diffondersi della malattia.

Mgi

© riproduzione riservata