Lunedì 16 Novembre 2009

Fao/ Berlusconi invita relatori a sintesi,con barzelletta su Marx

Roma, 16 nov. (Apcom) - La sintesi negli interventi è un problema annoso dei vertici mondiali, ma stavolta a presiedere il summit della Fao c'è Silvio Berlusconi, che invita i relatori a stare nei 5 minuti degli interventi in un modo decisamente irrituale: raccontando una barzelletta su Marx. "Marx torna sulla terra, e chiede al Soviet di poter parlare per un mese in televisione. Il Soviet gli dice di no - racconta il premier - dal banco della presidenza - e allora Marx chiede una settimana. Sempre no, e neanche per un giorno: alla fine il Soviet offre tre secondi. Marx accetta, va in televisione e dice: 'Lavoratori di tutto il mondo, scusatemi'". Per Berlusconi è un modo per dire che "con la sintesi si può arrivare a dire cose importanti. Invito i relatori a stare nei 5 minuti". Ma c'è subito una sfida improba: il primo a intervenire è il colonnello Gheddafi: "5 minuti per Gheddafi mi sembrano una pia speranza - dice ridendo Berlusconi - ma naturalmente mi rivolgo a lui e alla sua benevolenza nei nostri confronti".

Rea

© riproduzione riservata