Lunedì 16 Novembre 2009

Lega/ Da mercoledì su Telepadania Pinocchio in dialetto pavese

Roma, 16 nov. (Apcom) - Pinocchio parlerà anche lumbard: dopo le quasi mille traduzioni di Collodi in diverse lingue del mondo, il monello dal naso più famoso del mondo parlerà in tv per la prima volta anche in dialetto: non toscano, come l'accento della prima fortunata serie televisiva ma lombardo: come prevede la serie televisiva della tv della Lega 'Telepadania' che da mercoledì manda in prima serata, con inizio alle 21,15, "le Avventure di Pinocchio" in versione padana. "La traduzione in pavese lomellino - spiega il direttore dell'emittente Roberto Fiorentini - è stata curata da Giovanni Moda e pubblicata con l'aiuto del Circolo Culturale Lomellino "Giancarlo Costa". Otto le puntate in palinsesto : la voce narrante è quella di Marco Fleba che farà rivivere i passi principali dell'opera di Carlo Collodi. Il format - aggiunge ancora il direttore dell'emittente - è particolarmente rivolto ai bambini perché recuperino il senso dell'ascolto della fiaba e perché non dimentichino la loro lingua locale". Le registrazioni sono state effettuate in un laboratorio-falegnameria a Mortara in provincia di Pavia. La trasmissione è stata resa possibile anche per l'intervento dell'assessore provinciale di Pavia Marco Facchinott.

Tor

© riproduzione riservata