Lunedì 16 Novembre 2009

Lombardia/ Milano, neonato dorme in auto tra 60 chili di hashish

Milano, 16 nov. (Apcom) - Dormiva in mezzo ai panetti di hashish il neonato di quattro mesi trovato a bordo di un'auto guidata dai genitori che è stata bloccata dai carabinieri nella notte tra sabato e domenica scorsa in via Torino a Milano. Il piccolo riposava in una culla sistemata sui sedili posteriori di un Audi A2, sulla quale i militari della Compagnia Duomo hanno trovato circa 60 chili di droga, seminascosti da pannolini e tutine tra l'abitacolo e il bagagliaio. Il padre del bimbo, il 38enne di origine marocchina Omar Chagraoui, regolare in Italia e con precedenti specifici, è stato portato a San Vittore mentre la sua convivente, Sara Bonetto di 29 anni originaria di Imperia, è stata posta agli arresti domiciliari. La coppia è residente a Mortara (Pavia) e secondo i carabinieri si trovava nel capoluogo lombardo per vendere la sostanza.

Alp

© riproduzione riservata