Mercoledì 25 Novembre 2009

Violenza donne/ Oggi iniziative di Amnesty in tutta Italia

Roma, 25 nov. (Apcom) - In occasione del 25 novembre, Giornata mondiale per l`eliminazione della violenza sulle donne, Amnesty International dà un rinnovato impulso alla campagna `Mai piu` violenza sulle donne`, promuovendo nuove azioni per garantire a tutte le donne il diritto a vivere una vita dignitosa e libera dalla violenza. "L`azione di Amnesty International si concentra quest`anno sul legame tra poverta` e violenza, per spezzare questo circolo vizioso in cui moltissime donne nel mondo sono costrette a vivere", afferma una nota, secondo cui "le donne e le ragazze che vivono in povertà spesso vedono violati i loro diritti umani, costrette a sposarsi in età precoce, discriminate a causa di etnia, religione, stato civile o disabilità, senza autonomia economica". Ad esempio, "le donne del Darfur nei campi profughi in Ciad rischiano quotidianamente violenze e abusi sessuali, sia quando escono per andare alla ricerca di acqua, cibo e legna da ardere, sia all`interno dei campi. In Tagikistan, il fenomeno dell`abbandono prematuro del sistema educativo da parte delle bambine e delle ragazze è molto diffuso; il mancato accesso a un`istruzione adeguata le rende estremamente vulnerabili allo sfruttamento, ai matrimoni forzati, precoci e poligami e alle violenze domestiche. Le donne sopravvissute agli stupri e ad altre forme di violenza durante il conflitto degli anni Novanta in Bosnia ed Erzegovina attendono ancora giustizia e riparazione". Il 25 novembre, Amnesty International promuoverà varie iniziative in tutta Italia. A Roma, alle ore 17, si terrà il seminario `Donne, guerra e violenza`, presso la Facoltà di Sociologia della Sapienza, a partire dal volume `Stupri di guerra` (Franco Angeli, 2009), a cura di Marcello Flores, con la prefazione di Christine Weise, presidente della Sezione Italiana di Amnesty International. Inoltre l`associazione ha aderito alla manifestazione contro la violenza sulle donne che si terrà a Roma il 28 novembre. Il Gruppo Amnesty di Macerata lancia la prima edizione del concorso nazionale di scrittura, fotografia, poesia e narrazione `Il privilegio di esistere`, riservato a giovani dai 15 ai 30 anni (per maggiori informazioni e per scaricare il bando del concorso: www.amnestymacerata.org).

ape-red

© riproduzione riservata