Mercoledì 23 Dicembre 2009

Francia/ Rubava angeli marmo nei cimiteri per non sentirsi sola

Strasburgo, 23 dic. (Apcom) - Come rimediare alla solitudine? Una cinquantenne francese ha trovato risposta a questo problema andando in giro per cimiteri a rubare angeli di marmo e altro. Fermata in flagrante e arrestata, la donna ha spiegato ai gendarmi francesi che le statue di angeli "l'accompagnavano nella sua solitudine". Una coppia in preghiera sulla tomba del figlio nel cimitero di Illzach (est della Francia) ha visto la donna con in mano una composizione floreale che avevano deposto pochi giorni prima sulla tomba del loro caro. Fermata dalla polizia, la donna ha riconosciuto di aver fatto razzie nei cimiteri della regione rubando ogni sorta di oggetti, ma con una netta predilezione per gli angeli. Una perquisizione nell'abitazione della donna ha consentito di ritrovare un centinaio di oggetti rubati nei camposanti, principalmente angeli, ma anche candele, composizioni floreali, steli di marmo ...

Fcs

© riproduzione riservata