Giovedì 11 Febbraio 2010

Camorra/ Catturato il reggente del clan De Luca Bossa

Roma, 11 feb. (Apcom) - Catturato il reggente del clan De Luca Bossa, Raffaele Romano, di 37anni: l'uomo si nascondeva nell`abitazione della sorella, controllata da telecamere, nel Comune di Cercola. A scoprirlo e, quindi mettere fine alla sua latitanza, sono stati gli agenti della sezione omicidi della squadra mobile della Questura di Napoli. Romano, pregiudicato per reati di omicidio, associazione per delinquere ed altro è stato sorpreso, all`alba di stamani, dai poliziotti. Un borsone già pronto, contenete effetti personali, è stato trovato dagli agenti accanto al divano, dove il latitante è stato sorpreso mentre dormiva. Romano, che continuava a gestire l`attività illecite per conto del clan De Luca Bossa, era destinatario di un`ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dalla Procura della Repubblica di Napoli, per il reato di estorsione aggravata. I poliziotti hanno condotto l`uomo nel carcere di Poggioreale.

Red/Apa

© riproduzione riservata