Domenica 21 Febbraio 2010

Festival di Berlino: Orso d'oro a "Miele" del turco Kaplanoglu

Berlino, 21 feb. (Apcom) - Il film turco "Miele" del regista 46enne Semith Kaplanoglu ha vinto l'Orso d'oro al 60esimo Festival del Cinema di Berlino. Il film racconta la storia di un bambino iniziato ai misteri della natura dal padre apicoltore. L'Orso d'argento per la migliore regia è andato invece al regista americano Roman Polanski per il thriller "The ghostwriter", nonostante le vicende giudiziarie in cui è coinvolto. Polanski è stato arrestato per pedofilia lo scorso settembre in Svizzera, sulla base di un mandato di arresto spiccato nel 1978 negli Stati Uniti, dove è accusato di avere avuto dei rapporti sessuali con una minorenne. Nel 1978 il regista abusò di una tredicenne, e dopo essere stato condannato da un tribunale di Santa America fuggì in Francia. Attualmente Polanski si trova agli arresti domiciliari nel suo chalet di Gstaad. (con fonte Afp)

Plg

© riproduzione riservata