Domenica 21 Febbraio 2010

Portogallo/Madera devastata da piogge, arrivano soccorsi militari

Madrid, 21 feb. (Apcom) - Per tentare di fronteggiare l'emergenza alluvioni, a Madera interviene l'esercito: squadre di soccorso specializzate sono state inviate sull'isola portoghese devastata da giorni di piogge ininterrotte, che hanno causato inondazioni e smottamenti. Il bilancio è di almeno 32 morti confermati, ma il governo e i soccorritori al lavoro avvertono che probabilmente il conteggio delle vittime è destinato a salire. L'arcipelago di Madera è situato a 900 chilometri a sud ovest del Portogallo e a circa 500 chilometri dalle coste africane. L'ondata di maltempo, particolarmente intensa nel sud dell'isola, ha provocato inondazioni, smottamenti e crolli di alberi, ha precisato il sindaco di Funchal, Miguel Albuquerque, consigliando agli abitanti di rimanere a casa. L'aeroporto internazionale di Madera, è stato chiuso.

Orm/Plg

© riproduzione riservata