Giovedì 25 Febbraio 2010

Alimenti/ Nasce il marchio d'eccellenza del cioccolato italiano

Roma, 25 feb. (Apcom) - Nasce il marchio di eccellenza del cioccolato italiano che unisce i migliori artigiani del settore, dal Piemonte alla Sicilia. 'Cioccolati d'Italia', questo il nome del marchio, punta alla promozione e allo sviluppo del cioccolato artigianale Made in Italy. L'iniziativa, presentata stamani a Roma, vede per ora insieme le tre Camere di commercio di Ragusa, Cuneo e Belluno, ma ha già ottenuto l'adesione di altri nomi blasonati del cioccolato italiano: Torino, Perugia, Bologna, Ancona e Firenze. Tre i punti fondamentali del progetto: creare un portale web delle imprese, costruire la 'Strada del cioccolato' e promuovere 'Cioccolaterie aperte', manifestazione in programma per il 2 maggio prossimo, che rappresenterà la grande vetrina del cioccolato artigiano. La creazione del marchio, secondo gli organizzatori, sarà anche un motivo di attrazione turistica nelle diverse zone d'eccellenza. Il progetto è nato due anni fa da una idea di Fine chocolate organisation, associazione tutta italiana, nata nel 2008, che coordinerà le numerose iniziative in programma. "Molto presto - ha spiegato il presidente di Unioncamere e presidente della Camera di commercio di Cuneo, Ferruccio Dardanello - altre aree italiane si uniranno a noi in questo percorso di valorizzazione del prodotto italiano. Speriamo anche nell'aiuto degli organi di governo per dare a questo settore l'italianità di cui ha bisogno". L'iniziativa è anche una "operazione culturale", ha voluto sottolineare il presidente della Camera di commercio di Ragusa, Giuseppe Tùmino, che non nasconde le ambizioni: "Non esiste il cioccolato italiano, ma i cioccolati d'Italia e noi vogliamo portare a sintesi tutte queste diversità valorizzandole, e vorremmo anche riuscire a creare un collegamento con i grandi Paesi produttori di cacao in maniera da poter accorciare la filiera e poter sostenere direttamente le loro economie.

Gtz

© riproduzione riservata