Martedì 09 Marzo 2010

Sony/ da giugno nei negozi nuove TV 3-D: 4 modelli 40-60 pollici

Tokyo, 9 mar. (Ap) - Il prossimo giugno Sony lancerà in commercio le sue nuove Tv 3-D. La casa nipponica intende bruciare le tappe su questo nuovo settore dell'home entertainment, dopo che quest'anno si è assistito ai successi di massa di vari film a tre dimensioni nei cinema, a cominciare da Avatar. Sono in arrivo quattro modelli, da subito schermi piatti Bravia 40 e 42 pollici, a cui da metà luglio si aggiungeranno due mega schermi, uno da 52 pollici e il maxi formato da 60 pollici. Queste date sono relative al mercato giapponese, ma il vice presidente Yoshihisa Ishida ha precisato che la commercializzazione avverrà con tempistiche simili nel resto del mondo. Certo, i costi non sono altrettanto abbordabili dei normali schermi piatti Lcd. Il modello più 'piccolo', da 40 pollici verrà offerto in Giappone a 290.000 yen, circa 2.377 euro, mentre il mega schermo da 60 pollici costerà 580.000 yen, o 4.755 euro. Almeno danno in omaggio due paia di occhialetti necessari alla visione in 3-D, tuttavia si tratta di modelli più avanzati rispetto a quelli di semplici lenti che forniscono nei cinema, perché hanno sensori incorporati che fanno modificare alla Tv le caratteristiche di immagini e suoni sulla base della posizione dello spettatore. I nuovi apparecchi possono comunque passare alla normale visione a due dimensioni con un pulsante sul telecomando. Sony si aspetta un successo immediato di questo nuovo segmento, con cui punta a riconquistare la leadership dopo che sugli schermi Lcd si era vista sopravanzare, negli anni scorsi, dai produttori coreani. Sul prossimo anno fiscale il gruppo conta che gli schermi 3-D rappresenteranno il 10 per cento delle sue vendite totali di Tv, attese a 25 milioni di unità totali.

Voz

© riproduzione riservata