Martedì 09 Marzo 2010

Usa/ Sparatoria università Ohio: un impiegato ucciso e due feriti

New York, 9 mar. (Apcom) - Sparatoria in un'università statale dell'Ohio. Il bilancio è di un morto e di due feriti. L'incidente è accaduto nelle prime ore del mattino in un magazzino all'interno del campus. Nessuno studente è stato coinvolto. Le vittime, il morto e i due feriti, sono tutti impiegati dell'università, e il sospetto dell'aggressione è stato arrestato. L'allarme è scattato alle 3,30 della mattina (le 9.30 in Italia): gli addetti alla sicurezza dell'ateneo sono intervenuti immediatamente dopo aver sentito gli spari. I due feriti sono stati trasportati d'urgenza al centro medico dell'università. Uno di loro è in gravi condizioni. Mentre la terza vittima era già morta all'arrivo dei soccorsi. Gli agenti hanno setacciato l'ateneo in cerca dell'aggressore. Tutti gli edifici, anche la centrale elettrica dell'università. Alla fine il sospetto è stato trovato e arrestato, anche se la polizia non ha ancora diffuso il suo nome. "E' una tragedia, preghiamo per le vittime e le loro famiglie", ha detto Vernon Baisden, uno degli addetti alla sicurezza dell'ateneo.

Emc

© riproduzione riservata