Martedì 09 Marzo 2010

Maltempo/ Forti nevicate e disagi su autostrade del centro nord

Roma, 9 mar. (Apcom) - E' difficile la situazione meteorologica nelle regioni del Centro Nord, a causa della abbondanti nevicate, anche a bassa quota, che proseguiranno per le prossime 24 ore, causando grossi disagi alla viabilità. La polizia stradale segue costantemente l'evolversi della situazione. Sulla A/1, abbondante nevicata nel tratto Barberino del Mugello-Sasso Marconi che ha determinato l'attivazione di controlli per la verifica della presenza di catene a bordo dei veicoli o pneumatici da neve al km 195, in direzione sud. Si sono formate code per circa 7 chilometri. Per alleggerire il traffico diretto a sud, è stata disposta la temporanea chiusura del raccordo interno allacciamento A/14-A/1 sud. Il traffico diretto verso Firenze viene fatto defluire a Borgo Panigale sul cosiddetto ramo verde. Nevica anche sul tratto Sasso Marconi-Modena sud. Mentre si segnala nevischio nel tratto tra Parma e Fiorenzuola. A causa delle condizioni atmosferiche il traffico sull'intero tratto appenninico tra Firenze e Bologna è fortemente rallentato. Sulla A/15, nevica tra Parma Ovest e Pontremoli, così come sulla A/14 si segnala nevischio tra Bologna e Rimini nord. Sulla A/24, tra Lazio e Abruzzo, nevica sulla intera tratta, con interdizione del transito ai mezzi pesanti di peso superiore alle 7,5 tonnellate tra Tivoli e Teramo in entrambe le direzioni. Temporaneamente bloccato il traffico in direzione Roma nel tratto tra il km 68 (Torano) e il km 61 (Tagliacozzo) a causa dell'intraversamento di alcuni mezzi pesanti. Sulla A/25, nevica e il traffico viene regolato tra l'allacciamento A/24 e Villanova. Su tutti i tratti interessati dalle nevicate, ricorda la polizia stradale, vige l'obbligo delle catene a bordo o l'utilizzo degli pneumatici da neve. Oltre 250 pattuglie nei soli ambiti autostradali interessati dalle nevicate, su cui operano anche i mezzi spargisale e spazzaneve delle concessionarie.

Red/Gtz

© riproduzione riservata