Sabato 20 Marzo 2010

Consumi/ Cgia: Spesa famiglie cresciuta dell'86% dal Settanta

Roma, 20 mar. (Apcom) - Tra il decennio appena trascorso e gli anni `70, la spesa complessiva delle famiglie italiane è cresciuta dell`86%. Ad analizzare il cambiamento delle tipologie di spesa delle famiglie italiane registrato in questi ultimi 40 anni è la Cgia di Mestre. "Dall`osservazione delle singole voci di spesa - spiega la Cgia - si può notare come l`unica categoria in calo sia quella legata al consumo delle bevande alcoliche e al tabacco, il cui consumo è diminuito del 4%. La spesa per alimenti, invece, è aumentata del 23%, per il vestiario e le calzature la crescita è stata del 70%. Le famiglie italiane spendono oggi il 573% in più per i servizi di comunicazione, fenomeno spiegabile con l`ampio uso di telefoni cellulari che negli anni `70 non c`erano". "La maggiore spesa per i servizi sanitari - sottolinea la Cgia di Mestre - è senza dubbio da mettere in relazione con l`invecchiamento della popolazione; si che pensi gli over 64 anni sono cresciuti del 6% dal 1971 al 2008. Inoltre, non va dimenticato che negli ultimi decenni c`è stato un fortissimo aumento dell`attività diagnostica che ha fatto crescere la spesa sanitaria. Infine, l`aumento del 150% delle spese riferite alla categoria 'ricreazione e cultura' è facilmente spiegabile con l`avvento dei personal computer e delle attività legate al tempo libero".

Red/Rbr

© riproduzione riservata