Domenica 18 Aprile 2010

Riforme/ Bersani: Patto repubblicano contro modello plebiscitario

Roma, 18 apr. (Apcom) - Il Partito democratico è pronto a lanciare un 'patto repubblicano' "per riformare le regole nel solco della nostra Costituzione che è la più bella del mondo". Pier Luigi Bersani, segretario del Pd, rilancia in una intervista a Sky Tg24 la parola d'ordine proposta ieri alla direzione nazionale del suo partito. L'idea del patto è la risposta all'ipotesi che Berlusconi voglia "accelerare in curva sulle riforme aggirando i problemi con un modello plebiscitario". Lo scontro Berlusconi-Fini non c'entra, "non stiamo parlando - precisa - di maggioranze o di elezioni". La proposta del Pd parla "a tutte le persone responsabili", con l'obiettivo di "rafforzare la democrazia per renderla più efficiente". Secondo Bersani "il centrodestra ha governato sulla base di un meccanismo di personalizzazione", il modello plebiscitario "non decide nulla" perché chi lo adotta "non usa il consenso per governare ma governa per avere il consenso".

red-e

© riproduzione riservata