Domenica 02 Maggio 2010

Rai/ Bocchino:I maggiori contratti a Berlusconi,ma non è scandalo

Roma, 2 mag. (Apcom) - "I contratti più importanti della Rai vanno a Silvio Berlusconi e ai suoi figli, proprietari della Endemol. Ma non lo trovo scandaloso: la Endemol è una grande società che fa produzione, ricchezza e audience". Lo dice Italo Bocchino, vice presidente 'finiano' del gruppo Pdl alla Camera, finito in prima pagina sul 'Giornale' per il contratto di produzione assegnato dalla Rai alla moglie. "Quello che troverei scandaloso - spiega Bocchino intervistato a SkyTg24 - sarebbero scelte al di fuori della normativa vigente. Se vogliamo fare un codice etico per cui con la Rai non possono avere nulla a che fare i parenti fino al sesto grado di chi siede in Parlamento, io sarei d'accordissimo: il maggior colpito sarebbe Berlusconi, che è il maggior beneficiario insieme ai sui figli".

Rea

© riproduzione riservata