Mercoledì 05 Maggio 2010

Unità Italia/ Bossi: Nessuno della Lega invitato a Quarto

Roma, 5 mag. (Apcom) - "Nessuno della Lega è stato invitato a Quarto" alle celebrazioni per l'Unità d'Italia. Lo dice Umberto Bossi interpellato alla Camera. Quanto alle frasi del Presidente Napolitano sulle celebrazioni, che non sono uno spreco di soldi e tempo ma un impegno per il futuro, "dal suo punto di vista è giusto", risponde il leader della Lega e ministro per le Riforme, ribadendo che "a noi interessa il federalismo". All'epoca, dice ancora Bossi, "i lombardi volevano la libertà dall'Austria ma avevano mille dubbi sull'unità e nel 1859 cantavano 'La bella gigogin..", canzone patriottica dell'epoca risorgimentale, fortemente antiaustriaca.

Mdr

© riproduzione riservata