Giovedì 06 Maggio 2010

Calcio/ Mezzaroma: Mourinho furbo, apprezzo battuta di spirito

Roma, 6 mag. (Apcom) - "Apprezzo la battuta di spirito perché, considerata la furbizia di chi l`ha proferita, non può essere interpretata altrimenti". Così il presidente del Siena, Massimo Mezzaroma, ha replicato ai sospetti sollevati ieri dal tecnico dell'Inter Josè Mourinho, secondo il quale la Roma potrebbe versare denaro al club toscano per incentivare un risultato positivo contro i nerazzurri nell'ultima giornata di campionato. "Pur ringraziando Mourinho per le belle parole spese sulla nostra squadra", ha detto Mezzaroma in una nota, "ritengo di aver già abbondantemente chiarito il capitolo premio salvezza. Sono convinto peraltro che nello sport più che i soldi, un terreno su cui nessuno può competere con l`Inter, siano fondamentali le motivazioni della coesione del gruppo, dell`orgoglio e dell`attaccamento alla maglia. E forse anche l`allenatore dell`Inter, all`inizio della sua carriera quando non godeva di grandi budget, ha puntato soprattutto su questi argomenti per costruire le sue numerose vittorie. Riguardo alla frase conclusiva di Mourinho e alle sue allusioni, apprezzo la battuta di spirito perché, considerata la furbizia di chi l`ha proferita, non può essere interpretata altrimenti".

Caw

© riproduzione riservata