Domenica 30 Maggio 2010

Manovra/ Rilievi di Napolitano, Governo risponde entro domani

Roma, 30 mag. (Apcom) - Contatti e chiarimenti in corso tra il Quirinale ed il Governo dopo che il presidente Napolitano ha espresso alcune osservazioni sulla manovra, sottoposta ieri alla sua attenzione. Su questo sono in corso chiarimenti e approfondimenti col Governo. Il capo dello Stato ha avanzato e rimesso alla valutazione dell'esecutivo una serie di osservazioni su delimitati aspetti di sostenibilità giuridica ed istituzionale del provvedimento. Tutto ciò, si fa osservare negli stessi ambienti, fermo restanto che l'esecutivo ha l'esclusiva responsabilità degli indirizzi e del merito delle scelte di politica finanziaria, sociale ed economica. Entro domani il governo darà le risposte alle osservazioni del Presidente. I tecnici dell'esecutivo sono già al lavoro, nel quadro di un dialogo sereno e normale tra istituzioni. L'obiettivo del governo, sottolineano ambienti della maggioranza, è che il capo dello Stato possa essere messo nelle condizioni di fare le sue valutazioni sul testo, ai fini di una firma in tempi rapidi del decreto, con la sua pubblicazione in gazzetta ufficiale possibilmente entro domani. I contatti con il Quirinale sono tenuti in queste ore dal sottosegretario alla presidenza del consiglio Gianni Letta.

Vep/Kat

© riproduzione riservata