Martedì 01 Giugno 2010

Mondiali/ Toni: Ci ho creduto fino alla fine. Vince l'Inghilterra

Roma, 1 giu. (Apcom) - Luca Toni ha "creduto fino alla fine" ad una possibile convocazione del ct Marcello Lippi per i Mondiali sudafricani, ma alla fine l'esclusione dalla list degli azzurri per il Sudafrica non ha sorpreso più di tanto l'attaccante di proprietà del Bayern Monaco, che ha giocato in prestito con la maglia della Roma la seconda parte della stagione. "Me l'aspettavo, Lippi non l'ho più sentito", dice Toni, campione del mondo 4 anni fa, in una intervista concessa al settimanale Chi in edicola domani. "Sono triste, mi mancheranno i miei compagni", dice Toni. "Chi vince i Mondiali? L'Inghilterra di Fabio Capello". Toni ora è anche uomo mercato, visto che la Roma ha deciso di non riscattarlo dal Bayern. "Non voglio tornare in Germania. L'allenatore Louis van Gaal - ha detto l'attaccante - non vuole me e io non voglio lui. Nella vita non si può essere simpatici a tutti. La mia priorità è rimanere in Italia".

CAW

© riproduzione riservata