Sabato 05 Giugno 2010

Coree/ Gates: Usa studiano "nuove opzioni" contro Pyongyang

Singapore, 5 giu. (Ap) - Gli Stati uniti stanno studiando nuove "opzioni" per costringere la Corea del Nord a riconoscere le proprie responsabilità nell'attacco alla corvetta sudcoreana Cheonan nel marzo scorso, costato la vita a 46 marinai sudcoreani. Lo ha annunciato il ministro della Difesa statunitense, Robert Gates, durante un discorso pronunciato a SIngapore. Oltre alla manovre militari congiunte Usa-Corea del Sud, gli Stati Uniti "studiano altre opzioni per costringere la Corea del Nord a rendere conto" di quanto avvenuto, ha detto Gates. "Questo affondamento è molto di più di un incidente isolato", ha continuato Gates e "non reagire sarebbe un pessimo precedente".

Fcs

© riproduzione riservata