Lunedì 07 Giugno 2010

Borsa/ Piazza Affari poco mossa dopo avvio negativo

Milano, 7 giu. (Apcom) - Piazza Affari poco mossa al giro di boa di metà seduta dopo un avvio in deciso ribasso. A pesare sui listini è sempre l'incertezza per la solidità di alcuni bilanci pubblici europei dopo l'allarme lanciato venerdì dal governo ungherese sui conti pubblici di Budapest. A fare recuperare le Borse nel corso della mattinata è stato il dato macro tedesco relativo agli ordini industriali di aprile, cresciuto ben oltre le attese, mentre i futures di Wall Street indicano un avvio in leggero ribasso per la Borsa di New York. A Piazza Affari Ftse It All -0,05% e Ftse Mib +0,04%. Fra le blue chip in rialzi i titoli finanziari, dopo una partenza negativa, con Fonsai (+1,4%), Banco Popolare (+1,3%), Unicredit (+1,2%), Mediolanum (+1%) e Intesa (+0,8%). Bene anche Autogrill (+2,3%), Stm (+1,5%), Finmeccanica (+1,5%), Exor (+1,3%) e Benetton (+1%). Fra i titoli in rosso troviamo gli editoriali con Rcs (-2%) e Mediaset (-2%), le tlc con Telecom (-2,2%) e Fastweb (-1,5%), le utility con A2a (-1,4%), Enia (-0,7%) e Snam (-0,6%).

Pbl

© riproduzione riservata