Lunedì 07 Giugno 2010

Marea nera/ Allen: calotta sta raccogliendo 1,7 milioni di litri

New York, 7 giu. (Apcom) - La calotta installata da Bp sulla falla nel Golfo del Messico sta raccogliendo ora 1,7 milioni di litri di petrolio al giorno. Ieri erano stati 1,6 milioni e venerdì 946 litri. Sono queste le ultime, cautamente speranzose, stime diffuse ai media dall'ammiraglio della Guardia costiera Thad Allen. Un risultato incoraggiante sebbene dalla falla escano ogni giorno tra 1,8 milioni di litri e i 3,79 milioni di litri di greggio al giorno, almeno stando alle stime del governo che ormai non si fida più di quelle della compagnia petrolifera britannica che ha causato il peggior disastro ecologico degli Stati Uniti. Allen ha poi detto che Bp ha intenzione di chiudere quanto prima tutte e quattro le valvole del dispositivo (al momento ne è stata chiusa solo una) e per questo sta inviando una seconda nave per la raccolta e processazione del greggio catturato dall'imbuto. Altre piccole imbarcazioni, intanto, sono state disseminate per il golfo nel tentativo di intercettare e aspirare le singole macchie di petrolio che via via si avvicinano alle spiaggie. Per Allen la ripulitura del Golfo potrebbe durare almeno fino alla fine dell'autunno.

Emc-Chb

© riproduzione riservata