Mercoledì 16 Giugno 2010

Cogne bis/La Franzoni si presenta in tribunale dopo tre anni

Roma, 16 giu. (Apcom) - Dopo tre anni Annamaria Franzoni e' tornata in tribunale. La donna, che sta scontando 13 anni nel carcere di Bologna per l'omicidio del figlio Samuele, avvenuto il 30 gennaio 2002, si e' presentata oggi nella maxiaula tre del Palagiustizia di Torino, dove si celebra il processo Cogne bis. Una levataccia la sua, con partenza all'alba da Bologna. La donna questa volta e' accusata di calunnia nei confronti di Ulisse Guichardaz, un suo ex vicino di casa a Cogne, denunciato nel luglio 2004 dai coniugi Lorenzi per aver ucciso il piccolo. E' la prima volta che la Franzoni si presenta in aula a questo processo, iniziato lo scorso gennaio ed e' la prima volta quindi che si presenta in pubblico. Suo marito Stefano Lorenzi, che ha gia' deposto come teste cosi' come il padre Mario Lorenzi, ha assistito a quasi tutte le udienze. La Franzoni non ha firmato l'autorizzazione per le riprese. Il giudice Roberto Arata prima che iniziasse l'udienza ha comunicato a cameran e fotografi il divieto di riprendere la donna, assistita dall'avvocato Paola Savio.

Sol/Cro

© riproduzione riservata