Giovedì 17 Giugno 2010

Francia/ Maltempo nel sud-est: 22 morti, ancora dispersi

Raguignan (Francia), 17 giu. (Apcom) - Proseguono nel sud-est della Francia le operazioni di soccorso e di ricerca dei dispersi a causa delle inondazioni e delle piogge torrenziali che si sono abbattute sul dipartimento del Var. Nel frattempo il bilancio delle vittime è salito a 22, prevalentemente anziani, ma il numero è ancora considerato provvisorio, poiché è probabile che vengano rinvenuti altri corpi senza vita a mano a mano che le acque si ritirano. A causa delle inondazioni nella regione di Draguignan sono almeno 100.000 le persone ancora senza elettricità, oltre 20.000 senza telefono. Secondo Meteo France, le precipitazioni rivestono un "carattere eccezionale" e bisogna risalire al 1827 per ritrovare una situazione simile. Le previsioni meteorologiche inoltre non inducono all'ottimismo per i prossimi giorni. Oggi si è recato sul posto il ministro degli Interni, Brice Hortefeux, all'inizio della prossima settimana sarà la volta anche del presidente Nicolas Sarkozy, che ieri ha telefonato al sindaco di Draguignan, Max Piselli, per annunciare il suo arrivo. Sarkozy ha assicurato alla popolazione colpita "tutto l'appoggio necessario". (con fonte Afp)

Fcs/Coa

© riproduzione riservata