Giovedì 17 Giugno 2010

Imprese/ Già domani in Cdm il ddl riforma costituzionale art. 41

Roma, 17 giu. (Apcom) - E' pronta la proposta del Governo di riforma costituzionale dell'articolo 41 della Costituzione per rafforzare la libertà di impresa: il testo sarà portato al Consiglio dei Ministri di domani, per una prima discussione. La conferma viene da apposita integrazione dell'ordine del giorno del Cdm da parte di Palazzo Chigi che parla di avvio di discussione, non già di approvazione, della ipotesi di riforma costituzionale. "Si comunica - informa una nota della Presidenza del Consiglio- che l'ordine del giorno del Consiglio dei Ministri, convocato per domani 18 giugno alle ore 12.00 a Palazzo Chigi, è così integrato: AVVIO DELL'ESAME del disegno di legge sulla segnalazione di avvio attività, nonché del DISEGNO DI LEGGE COSTITUZIONALE recante modifiche agli articoli 41 e 118, comma quarto, della Costituzione.

Tor

© riproduzione riservata