Giovedì 17 Giugno 2010

Manovra/Allarme Anci: A rischio asili, trasporto locale, servizi

Roma, 17 giu. (Apcom) - Con la manovra varata dal governo sono a rischio gli asili nido, i trasporti pubblici locali, l'assistenza, la scuola, l'ambiente e le infrastrutture per la mobilità. L'allarme arriva dai Comuni che hanno votato oggi "all'unanimità" un documento nel quale definiscono "incostenibile" e "iniqua" la manovra varata dal governo. "I Comuni - si legge nel documento - non possono che lanciare un grido di allarme" per gli effetti che le misure contenute nella manovra avranno "sul livello dei servizi erogati ai cittadini e sugli investimenti in infrastrutture del Paese". "Alle ripercussioni negative prodotte dalle norme della manovra si aggiungeranno quelle che si manifesteranno a seguito dei tagli che le Regioni saranno costrette a realizzare. Assistenza, asili nido, trasporto pubblico, scuola, ambiente, infrastrutture per la mobilità, sono i settori - proseguono i sindaci - che più di altri saranno colpiti e con essi i cittadini e soggetti sociali ed economici che fanno riferimento a queste funzioni fondamentali dei Comuni italiani".

Cos

© riproduzione riservata