Venerdì 18 Giugno 2010

Marea Nera/ Bp cambia comunicazione, via Hayward dai riflettori

New York, 18 giu. (Apcom) - Dopo l'ultima sconfitta di pubbliche relazioni di Tony Hayward, British Petroleum ha deciso di togliere il suo amministratore delegato dal palcoscenico dei media americani. La decisione di affidare il controllo delle operazioni quotidiane di Bp sulla marea nera nel Golfo del Messico al direttore generale Bob Dudley risponde alla necessità di proporre agli americani un volto più carismatico. Hayward, un geologo molto esperto e pluridecorato di titoli accademici, nel corso della crisi ha però mostrato enormi carenze nella capacità comunicazione, molto rare per un uomo nella sua posizione. Si è abbandonato a esternazioni fuori luogo ed è apparso freddo e remoto di fronte al disastro ambientale e umano che la fuoriuscita di petrolio sta creando. Ieri, la sua prima apparizione di fronte al Congresso americano, è stata unanimemente giudicata disastrosa. Di fronte a parlamentari frustrati e desiderosi di risposte, Hayward ha offerto solo scuse d'ufficio e ha testimoniato con reticenza e senza tradire grandi emozioni. "Chiaramente Tony ha fatto dichiarazioni che hanno infastidito la gente", ha detto a Sky News Carl-Henric Svanberg, presidente di Bp. Svanberg ha detto che d'ora in poi il suo ruolo pubblico sarà molto maggiore. Ha ammesso che l'incidente si sta trasformando in "un problema di reputazione, una stretta finanziaria per Bp ed una questione politica, ed è per questo che ora mi vedrete molto di più". "Questa si sta trasformando in una crisi di tipo diverso ed è per questo che sono entrato in scena io", ha detto. Svanberg ha ammesso che "l'America è frustrata" per le conseguenze dell'esplosione della piattaforma Deepwater Horizon del 20 aprile, che ha definito come "un incidente con bassa probabilità ma con gravissime consequenze". Secondo gli analisti le dichiarazioni di Svanberg segnalano come Bp stia gradualmente prendendo le distanze da Hayward, ed è stata fatta notare l'assoluta mancanza di parole di supporto all'a.d. nel corso dell'intervista.

Emc-Fsn

© riproduzione riservata