Sabato 26 Giugno 2010

Aids/ Carla Bruni : Agire in fretta per far scomparire virus

Roma, 26 giu. (Apcom) - Carla Bruni-Sarkozy lancia un appello alla comunità internazionale ad agire "rapidamente" con uno sforzo finanziario per cogliere "l'opportunità storica" offerta di "fare scomparire l'Aids (...) in alcuni anni". Lo afferma la premiere dame in un articolo pubblicato su alcuni giornali, tra cui La Stampa. "Abbiamo un'opprtunità storica: in alcuni anni, potremmo fare scomparire l'Aids dal pianeta", scrive la cantante, moglie del presidente francese Nicolas Sarkozy, che è anche ambasciatrice di buona volontà per il Fondo mondiale di lotta contro l'Aids, la tubercolosi e la malaria. Un recente studio realizzato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) "mostra l'efficacia della triterapia nel distruggere il virus e rende il contagio molto più raro. "Ma occorre agire molto rapidamente", prosegue Carla Bruni-Sarkozy che lancia un appello alla comunità internazionale a fare di "più" rispetto a "oggi". "Se si cominciasse da quest`anno, il numero di malati si ridurrebbe a partire dal 2015. Ovviamente questa misura costa: parecchi miliardi di dollari all`anno. Più tardi agiremo, più caro pagheremo: agire non nel 2010 ma nel 2020 richiederebbe cifre quattro volte più grandi! Perché l`epidemia avanza".

Bla

© riproduzione riservata