Sabato 26 Giugno 2010

G20/ Premier Canada a leader: dimezzare deficit entro il 2013

New York, 26 giu. (Apcom) - Il primo ministro canadese Stephen Harper premerà affinché i leader del G20, che si incontrano oggi e domani a Toronto, in Canada, si impegnino a dimezzare il deficit dei rispettivi Paesi entro il 2013 e a fare in modo che il rapporto debito-prodotto intero lordo si attesti in costante ribasso entro il 2016. Harper tornerà dunque a insistere sullo stesso tema che aveva affrontato in una lettera al G20 scritta la settimana scorsa in vista del meeting. Secondo quanto riportato dal portavoce del primo ministro canadase, Harper chiederà inoltre che siano rafforzati gli standard del sistema finanziario e che si prosegua sulla strada degli stimoli. Il Canada, convinto che i Paesi con un livello di debito insostenibile debbano mettere in atto azioni di consolidamento fiscale, intende inoltre continuare a esplorare la possibilità e le eventuali implicazioni dell'imposizione di una nuova tassa alle banche, un'ipotesi su cui finora non sembra esserci accordo.

Ars-Emc

© riproduzione riservata