Mercoledì 21 Luglio 2010

Governo/Bersani:Berlusconi ricatta con voto ma non arriva a 2013

Roma, 21 lug. (Apcom) - Le elezioni anticipate sono l'arma che Berlusconi usa per fare pressione sulla maggioranza ma è "molto, molto difficile" che il governo arrivi al 2013. Ne è convinto il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, che in un'intervista a Sky Tg24 Economia ha risposto così a chi gli chiedeva dell'ipotesi di elezioni anticipate: "Penso francamente, sapendo come ragionano Berlusconi e i suoi, che questo ricatto può essere molto presente, e la giudico una posizione non responsabile, ma conoscendo gli interlocutori credo che arrivare al 2013 sarà molto, molto difficile".

Gal

© riproduzione riservata